Autocostruzione di un Vaurien

L’autocostruzione amatoriale di un Vaurien in legno è un’esperienza affascinante ma non alla portata di tutti.
E’ necessario avere gli spazi coperti per il cantiere, possedere e saper usare gli attrezzi adatti, una certa esperienza nella lavorazione del legno e bisogna mettere in preventivo centinaia di ore di lavoro.
L’amatore che costruisce per hobby riesce a dedicare alla costruzione solo una parte del tempo libero per cui la costruzione di solito e’ completata nell’arco di 1-2 anni.
Anche il costo della realizzazione in proprio sarà superiore all’acquisto di una barca in legno usata.
Tuttavia, terminata l’improba fatica, si otterrà una barca a tutti gli effetti nuova e soprattutto si godrà del piacere immenso di navigare su una barca costruita personalmente!

Riportiamo l’esperienza costruttiva del vaurienista francese Cyrille Bazire, tradotta in italiano da Erika Franchini.

Buona lettura!

Link